Giorno della famiglia……….di chi?

Family Day? Migliaia, decine di migliaia, centinaia di migliaia, milioni…..in Piazza per manifestare per la Famiglia, anche parlamentari dicono le cronache.

Ma, invece di passare la giornata in piazza a protestare per la Famiglia Mia contro Quella Tua….Mi sanno dire cosa è mai stato fatto per la famiglia in questo paese negli ultimi decenni?

Mhhhh, pensiamoci bene…e al netto di discorsi altisonanti o “ad minchiam canis” NULLA! Nulla di nulla, la politica la usa per scopi elettorali, la chiesa per potere temporale, ma comunque NULLA.

Prima di pensare al tipo di famiglia, pensiamo cosa fare per permettere ai figli di crescere e formarsi la loro famiglia, pensiamo alle azioni da intraprendere per permettere ai genitori (madre/padre) di lavorare pur avendo figli minori (asili nido nei posti di lavoro, ecc……), pensiamo a come aiutare fiscalmente le famiglie numerose…..

Poi, e dico poi, discutete sul tipo di famiglia che più vi piace…..anche se la libertà personale non dovrebbe essere oggetto di discussione…ma questo sarà un altro post…

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

A che prezzo?

In questi giorni si ricorda la figura di Enrico Berlinguer. Anche il PD, erede (si fa per dire) del PCI, ne parla apparentemente senza vergogna. Nel 1984, prima della disgrazia, Berlinguer era impegnato nella nuova battaglia, impegnato contro la “mala politica“, si era accorto del grande problema di Etica che stava contaminando l’agire politico e la res publica.

Oggi, il PD, appoggia e candida nelle sue file (alleato, affiliato o come volete) un signore, tal De Luca, che proferisce simpatiche frasi come: “Saviano inventa camorra per lavorare” (dal FQ). Il PD, nella narrativa Renziana, in Campania ha vinto.

Vinto cosa?

A che prezzo?

Chissà cosa direbbe oggi Enrico Berlinguer, non di De Luca (con lui il problema non sarebbe esistito), ma delle commemorazioni e ricordanze che il PD targato Renzi oggi fa della sua figura e della sua memoria?

L’eredità di Enrico Berlinguer ormai nel PD non ha spazi.

Ci sono principi etici, l’onestà ad esempio, che non hanno prezzo!

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

Vaticano: per padre Funes l’ipotesi sull’esistenza di extraterrestri non contrasta con la fede

bellissimo dialogo

Vatican Diplomacy

CITTA’ DEL VATICANO – Martedì, 13 maggio 2008 (Vatican Diplomacy). Pubblichiamo in anteprima un interessante articolo che apparirà sull’Osservatore Romano di domani 14 maggio:

* * *


L’extraterrestre è mio fratello

Il rapporto tra astronomia e fede in un’intervista a padre Funes, direttore della Specola Vaticana

E quindi uscimmo a riveder le stelle”. Cita Dante – il celebre verso che chiude l’ultimo canto dell’Inferno – per descrivere la missione dell’astronomia. Che è anzitutto quella di “restituire agli uomini la giusta dimensione di creature piccole e fragili davanti allo scenario incommensurabile di miliardi e miliardi di galassie”. E se poi scoprissimo di non essere i soli ad abitare l’universo? L’ipotesi non lo inquieta più di tanto. È possibile credere in Dio e negli extraterrestri. Si può ammettere l’esistenza di altri mondi e altre vite, anche più evolute della nostra, senza per questo mettere in discussione la fede nella creazione, nell’incarnazione, nella redenzione…

View original post 1,871 more words

Leave a comment

Filed under opinions

Il problema è il traffico…………………………………

Dal Blog di Antonello Soro sull’HP Italia leggo: “Caro Renzi, sulle intercettazioni governo e parlamento intervengano a favore della privacy

Prima di commentare vi presento il curriculum del soggetto (da Wikipedia): “Laureato in medicina e chirurgia, primario ospedaliero in dermatologia, ha avviato la sua esperienza politica nel movimento giovanile della Democrazia Cristiana. È stato sindaco diNuoro dal 1979 al 1980, e poi consigliere regionale della Sardegna dal 1984 al 1994, ricoprendo anche l’incarico di Presidente del gruppo consiliare della Democrazia Cristiana. Ha partecipato alla costituzione del Partito Popolare Italiano, del quale è stato il primo segretario regionale, e per il quale è stato eletto deputato alle elezioni politiche del 1994 e del 1996. È stato coordinatore della segreteria nazionale del PPI dal 1997 al 1998 e presidente del gruppo parlamentare “Popolari e Democratici – L’Ulivo” dal ’98 al 2001. Rieletto deputato nel2001, è stato presidente della Giunta delle elezioni della Camera, ha aderito alla Margherita ed è stato confermato a Montecitorio per la lista dell’Ulivo nel 2006. È stato nominato coordinatore nazionale dell’esecutivo della Margherita. È stato nominato tra i 45 membri del Comitato nazionale per il Partito Democratico ed è stato il primo Presidente del gruppo del PD alla Camera dei deputati. Rieletto alla Camera nel 2008 è stato confermato Capogruppo alla Camera del PD. Si è dimesso dall’incarico nel novembre 2009. Nominato Ministro per i Rapporti con il Parlamento nel Governo ombra del Partito Democratico dal 9 maggio 2008 al 21 febbraio 2009, funzioni che svolge in quanto Capogruppo alla Camera in collaborazione con il suo omologo al Senato Anna Finocchiaro. Dopo essere stato eletto membro del Garante per la protezione dei dati personali si è dimesso da parlamentare il 7 giugno 2012. Attualmente ricopre la carica di Garante per la protezione dei dati personali. Ha fatto parte della corrente del PD Areadem.

Ora, primo commento: il problema principale su cui dovrebbe intervenire il parlamento ed il governo sarebbero le intercettazioni e la privacy? Davvero? Strano pensavo fosse la corruzione, mafia, malavita e poi lavoro e sicurezza.

Secondo commento: Come Garante per la protezione dei dati personali hanno messo un tecnico esperto di diritto e terzo rispetto al mondo della Politica, vedi curriculum. Insomma, è Garante ma per la casta!

Terzo commento: Se vuoi la privacy, non essere personaggio pubblico! Non delinquere e rispetta le leggi!

Come si dice, Dio li fa poi li accoppia!

Solito tragico teatrino italico

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

Il senso del PD per l’onestà…..

Il senso del PD per l’onestà…...

Leave a comment

Filed under opinions

Il senso del PD per l’onestà…..

ll’HP di oggi: – Massimo D’Alema, inchiesta Ischia: “CSM e ANM intervengano e vigilino, così la magistratura si delegittima da sola”-.

Capito? La magistratura si delegittima! Invece il PD no, il PD che è in tutti gli scandali e reati degli ultimi due anni no.

Il PD che copre chi ruba i soldi dei cittadini, chi è connivente col malaffare evidentemente non delegittima nessuno!

Il PD, Renzi e compari hanno un problema grossissimo: mancanza di ETICA! L’Etica è come le vitamine per la vista, la sua mancanza acceca. Infatti i signori della maistatodisinistra PD non vedono il problema, vedono che la magistratura sta scoprendo scheletri e basta. Vedono vacillare il loro sistema di intreccio politica-malaffare!

Vergogna. Prima o poi i conti dovranno tornare!

Ciao

FM

1 Comment

Filed under opinions

Il senso delle parole e Renzi

Dal FQ di oggi: – Riforme, Renzi: “Deriva autoritaria? Pigro chi lo dice, Italicum ce lo copierà mezza Europa” –

A parte il solito modo di Renzi di affrontare discussioni importanti con slogan e cinguettii di massimo 257 caratteri, quello che mi rende perplesso è l’uso del termine Pigro!

Parlare, discutere di legge elettorale, Costituzione, rappresentanza parlamentare, Democrazia è atteggiamento che secondo il nostro indica pigrizia! Tutto qui, non sei preoccupato per la Democrazia di questa repubblica, no. Sei un fannullone che non ha voglia di fare nulla, sei Pigro!

OK, va bene io allora sono Pigro, anzi Pigrissimo, poiché sono convinto che Renzi e il PD (con tutta la baracca di FI, NCD, Lega e SEL) stanno distruggendo la democrazia parlamentare. Democrazia Parlamentare per la quale sono morti in tanti, Democrazia Parlamentare nata dopo aver subito e sperimentato una tragica dittatura.

Caro Renzi (caro si fa per dire) io sarò Pigro ma Tu sei Fascista!!

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

L’onestà funziona?

Sono un pendolare e parte del mio tempo lo vivo in quel “mondo di mezzo” dei treni! Mondo particolare, anche divertente, istruttivo, a volte allucinante.

L’altra sera tornando a casa ho ascoltato, mio malgrado, la discussione di alcuni ragazzi (ultimo anno di superiori o inizio università) discutere di “politica o non “politica”, di assemblee e cose simili. Il discorso poi casca sulle possibili proposte politiche e uno di loro, parlando del Movimento 5 Stelle, oltre alle solite banalità oramai scientemente affibbiate ai “grillini”, dice : “..poi questa storia dell’onestà! L’onestà non è funzionale…” !

Sono allibito veramente ascoltare simili frasi da ragazzi giovani (per fortuna uno solo a dire il vero)! Il concetto di “onestà funzionale” è aberrante, non considera l’onestà una virtù alla quale tendere, alla quale riferire le proprie scelte morali! La considera assoggettata ad una funzione e, forse (ma questa è una mia aggiunta) addirittura inutile! Terribile, lo stesso si potrebbe dire della libertà e della democrazia, che funzione hanno?

Capita di ascoltare, anche dai giovani, discorsi praticamente fascisti e razzisti, essenzialmente senza costrutto logico! Ma sentire usare quel lessico appropriatamente mi ha fatto impressione!

Speriamo bene, davvero!

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

A volte ritornano…….

Come il libro di horror “A volte ritornano” di Stephen King. Il puzzo di zolfo si sente eccome, a meno che non sei lettore, attivista o politico del PD!

Dal HF di oggi leggo che: De Luca avrebbe esternato “Non sono come Berlusconi, ma la Severino va cambiata”, Cadaloro “Cambiamo la Severino, lo dico contro il mio interesse”, Bersani “De Luca rischia la decadenza? Sulla Severino bisogna aprire una riflessione”.

Si sta aprendo la strada al rientro di Berlusconi!

Il PD ha votato una legge dello stato, la legge Severino appunto,  legge in tema di rimedi anti-corruzione entrata in vigore durante il governo Monti.

La domanda logica è: Carissimo PD, ma se esiste una legge dello Stato, che peraltro hai votato, perché candidare De Luca?

Come diceva un vecchio saggio: “a pensar male si fa peccato ma spesso ci si prende“!
Al PD serve Belrusconi come l’acqua al frumento! Senza di lui non sa cosa fare il PD.

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

Ci sei oppure no?

Bufale, internet e siti di “informazione alternativa” sono fenomeni sociali che si incontrano nella rete.

I principi guida per tali “esternazioni”, le evidenze della loro verità sono, a pari merito:

1) La scienza ufficiale lo nega!

2) Nessuno ne parla!

Sembra quindi che la loro veridicità sia provata dalla loro inesistenza!

La conseguenza buffa e tragica allo stesso tempo è la facile diffusione di questa logica!

L’assioma “non esisti quindi sei vero” è la base per portare avanti “bufale mediatiche” che spesso hanno lo scopo di lucrare sull’ignoranza delle persone se non sulla sofferenza (caso Stamina Docet)!

Buona Notte

FM

Leave a comment

Filed under opinions