Monthly Archives: June 2015

Giorno della famiglia……….di chi?

Family Day? Migliaia, decine di migliaia, centinaia di migliaia, milioni…..in Piazza per manifestare per la Famiglia, anche parlamentari dicono le cronache.

Ma, invece di passare la giornata in piazza a protestare per la Famiglia Mia contro Quella Tua….Mi sanno dire cosa è mai stato fatto per la famiglia in questo paese negli ultimi decenni?

Mhhhh, pensiamoci bene…e al netto di discorsi altisonanti o “ad minchiam canis” NULLA! Nulla di nulla, la politica la usa per scopi elettorali, la chiesa per potere temporale, ma comunque NULLA.

Prima di pensare al tipo di famiglia, pensiamo cosa fare per permettere ai figli di crescere e formarsi la loro famiglia, pensiamo alle azioni da intraprendere per permettere ai genitori (madre/padre) di lavorare pur avendo figli minori (asili nido nei posti di lavoro, ecc……), pensiamo a come aiutare fiscalmente le famiglie numerose…..

Poi, e dico poi, discutete sul tipo di famiglia che più vi piace…..anche se la libertà personale non dovrebbe essere oggetto di discussione…ma questo sarà un altro post…

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

A che prezzo?

In questi giorni si ricorda la figura di Enrico Berlinguer. Anche il PD, erede (si fa per dire) del PCI, ne parla apparentemente senza vergogna. Nel 1984, prima della disgrazia, Berlinguer era impegnato nella nuova battaglia, impegnato contro la “mala politica“, si era accorto del grande problema di Etica che stava contaminando l’agire politico e la res publica.

Oggi, il PD, appoggia e candida nelle sue file (alleato, affiliato o come volete) un signore, tal De Luca, che proferisce simpatiche frasi come: “Saviano inventa camorra per lavorare” (dal FQ). Il PD, nella narrativa Renziana, in Campania ha vinto.

Vinto cosa?

A che prezzo?

Chissà cosa direbbe oggi Enrico Berlinguer, non di De Luca (con lui il problema non sarebbe esistito), ma delle commemorazioni e ricordanze che il PD targato Renzi oggi fa della sua figura e della sua memoria?

L’eredità di Enrico Berlinguer ormai nel PD non ha spazi.

Ci sono principi etici, l’onestà ad esempio, che non hanno prezzo!

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions