Monthly Archives: July 2014

Aprire bocca….

Dall’HuffingtonPost Italia di oggi, ennesimo articolo sulla Costa Condordia, frase detta, come riportato nell’articolo, dal ministro Lupi: “..è l’immagine dell’Italia che va..:“!

Un relitto che verrà distrutto che senza l’aiuto esterno affonderebbe in qualche minuto……?

Beh, effettivamente assomiglia al nostro paese, al timone lo Schettino di turno (Renzi) e la sua ciurma…

Domanda: perché prima di parlare non accendete il cervello? Risposta: bisognerebbe avercelo!

A già!

Buona Domenica di un novembrino fine Liuglio.

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions

Se me provochi………

Lo so, lo so. Questo è il mio blog di opinioni varie e, ultimamente, è rivolto alla sciagurata situazione politica! Mi spiace ma mi provocano!

Leggo oggi dal FQ online: –Il Ministro Boschi sul M5S: “6 mesi sull’albero e poi dopo 20 giorni prendere o lasciare”

Allora caro (si fa per dire) ministro (si fa per dire) Boschi: 6 mesi non sull’albero ma in trincea quando il PD e il suo profeta Renzi votava leggi per regalare soldi alle banche, non votava leggi contro la corruzione e tentava in ogni modo di salvare Berlusconi regalandogli, come condannato in via definitiva, il ruolo di Padre della Patria!

La posizione falsa del PD in tutta la questione del confronto con il M5S è palese e il tempo, galantuomo, lo proverà! Il PD, e molti dei suoi seguaci, è fondamentalmente bugiardo, supercazzole a destra e a manca e via andare con i soliti amici serviti e riveriti!

Caro ministro (si fa per dire in generale), Io le auguro solo di …………………anche quando dorme! (riempire i puntini a piacimento)! Lei, nominata mai eletta e ……(censura)!

Comunque Buona Domenica

Ciao
FM

Leave a comment

Filed under opinions

La Democrazia, ce l’avevo…..ce l’avevo….

Dal Blog di Beppe Grillo.
“Che cosa è avvenuto? È avvenuto questa applicazione di questa democrazia light. Qui andiamo verso una dittatura di stampo legale che la maggiore parte di persone magari non avverte, perché è condizionata a considerarla pezzo per pezzo, la giustizia, il lavoro, l’Europa, e mentre la guardi nei suoi pezzi si perde la visione globale. La visione globale è una dittatura fatta da questo ebetino, che è un ebetone pericolosissimo, quindi molto sottovalutato anche da me, e questo me ne dispiace, ma andiamo verso veramente una grande criminalità organizzata di stampo democratico, quindi io esorto le persone, i cittadini, anche i componenti di altri partiti, se hanno ancora un po’ di barlume di democrazia dentro, non si può fare fuori l’opposizione così, fare finta, questa è gente falsa, ipocrita, noi potremmo avere sbagliato a comunicare certe cose, abbiamo una informazione tutta contro, abbiamo anche perso perché non si è mai visto che dalla sinistra a destra, tutti i telegiornali, i giornali, hanno alimentato un clima di terrore, di orrore, se poteva vincere il MoVimento 5 Stelle, io vi esorto a tirare fuori un po’ di coraggio e di smetterla di pensare che questa sia la governabilità, qui siamo oltre qualche cosa d’altro, oltre, abbiamo delle persone che fanno. Si mettono d’accordo su come riformare la giustizia, su chi la giustizia l’ha presa dietro il collo, cioè su gente che non può andare a votare e fa la legge elettorale, riformano la giustizia con dei pregiudicati condannati, io veramente un barlume, e un briciolo di orgoglio io lo chiedo anche al PD, al PDL, al Partito Sardo di Azione, a qualcuno che dentro inizi a dire, a chiedersi dove stiamo andando a finire, e dove stiamo andando non è la governabilità. E’ l’inciucio enorme di questa gente che lavora per i propri interessi come Berlusconi per le sue aziende, altro che il popolo italiano e dall’altra parte abbiamo il lavoro delle banche, della finanza, dagli speculatori, e non si può lasciare loro questo magnifico paese, signori noi faremo una opposizione ancora molto più dura di prima, quindi noi ci siamo, ci saremo e ci stiamo organizzando! Io abbraccio i miei collaboratori, i parlamentari, gli attivisti, di non deprimersi, perché forse ci sarà un’altra evoluzione di che cosa significa stare all’opposizione, un’altra evoluzione significa sempre con mezzi democratica fare sapere che esistiamo e non ci possono relegare in un angolo, questo lo prometto. Io abbraccio anche i ragazzi che si sono fatti prendere in giro da questi falsi e ipocriti che vanno 10 punti, parlano del documento che dovrebbe essere consegnato a chi? A casa di chi? A casa della casa della casa di chi?! Abbiamo pubblicato sul Corriere, sul blog, che otto punti siamo disposti a concedere e a fare, dopodiché noi non concediamo più un millimetro, quindi avranno a che fare, adesso, con delle persone adulte, non più dei bambini, non faremo più cose Effervescenti o di stampo goliardico. basta! Faremo una opposizione vera, dura, e tutti insieme, ma esorto, soprattutto, le persone che stanno nei partiti a non adagiarsi su questa cosa, non adagiatevi. Siamo la seconda forza politica del paese, abbiamo quasi due mila persone dentro le istituzioni, per bene, ci tengo a dire per bene, abbiamo 11 sindaci, 17 parlamentari europei per bene, ripeto per bene, questa è la nostra grande rivoluzione, fare entrare nelle istituzioni le persone per bene, questa è la grande rivoluzione del Movimento 5 Stelle, il resto sono speculazioni giornalistiche, di una informazione che ci ha catapultato al cinquantesimo posto come libertà di stampa e paese semilibero, quindi io di nuovo la mia è una esortazioni a tirare fuori un po’ di orgoglio, io vi abbraccio tutti, abbraccio Di Maio, abbraccio gli altri, che sono stati presenti e erano presenti e hanno fatto la conferenza stampa di questa farsa, che hanno voluto portare fino all’estrema conseguenza, perché sono anche vigliacchi, non hanno il coraggio di dire guardate con voi non ci parliamo più, punto, neanche il coraggio, sempre una cosa, poi il contrario di quella, poi un’altra, poi un’altra, sono ipocriti e falsi, questo la gente lo deve sapere, quando fanno le leggi, quando vanno in televisione a dire le cose quando fanno i loro cambiamenti e le riforme con dei pregiudicati. Vi abbraccio a tutti!”

Penso anche io che ormai la democrazia in questo paese sia in crisi.

Ciao
FM

Leave a comment

Filed under opinions

Oh, oh..mi è semblato si vedere una dittatura….Si, si…

Dalla Repubblica di oggi leggo: – Italicum. Renzi sfida i ribelli “Chi blocca le riforme sabota l’Italia”-.

A parte il nome Italicum della riforma targata Renzi-Berlusconi che ricorda molto, ed in effetti lo è, un amaro!

E’ veramente triste vedere che chi sta distruggendo la democrazia nella nostra Reoubblica Parlamentare è Renzi con il suo PD!

Sabotatori, ecco come i nazi-fascisti dicevano dei partigiani che lottavano per liberare il paese!

Che pena vedere il PD autore della sistematica distruzione della repubblica che i partigiani ci hanno donato anche con il loro sangue!

Leave a comment

Filed under opinions

Funzioni e DIsFunzioni

Dall’HuffingtonPost Italia di oggi leggo la seguente frase sulla legge sull’immunità dei Senatori votata, a dispetto di ogni buon senso e onestà, dalla maggioranza trasversale PD, FI, NCD e Lega: –..Un’immunità “in forma molto ridotta dopo la riforma del’92 che resta a presidio della libertà di esercizio delle funzioni” dei parlamentari, spiega la presidente della Commissione Affari Costituzionali Anna Finocchiaro.

Egregio onorevole Finocchiaro non mi è chiaro, ormai da tempo, cosa si intende per “esercizio delle funzioni“. Quale funzione crede di avere Lei e i suoi colleghi? Sicuramente una funzione non a tutela e salvaguardia della nostra Costituzione. Sicuramente funzionali a poteri altri rispetto alla volontà del popolo ormai non più sovrano.

Vergogna, provo vergogna per un parlamento come questo che, obtorto collo, subisco e non mi rappresenta!

Penso sempre che il tempo è galantuomo, i conti si pagheranno…!

Ciao

FM

Leave a comment

Filed under opinions